Software Development Lifecycle

Software Development
Lifecycle

Software Development Lifecycle

Software Development Lifecycle

Il ciclo di vita di un software e i modelli di sviluppo software. Il Software Development Life Cycle (SDLC) è un processo utilizzato dalle industrie di software per creare, sviluppare e testare software di alta qualità. Il SDLC pertanto ha lo scopo di produrre un prodotto software di alta qualità che possa incontrare o superare le aspettative di un cliente restando nei tempi e nei costi stabiliti. 

Il Software Development Life Cycle è un processo da seguire per creare un software e consiste in un piano dettagliato che descrive come sviluppare, manutenere, aggiornare o modificare un software specifico. È un processo di sviluppo che organizza le attività costituenti il ciclo di vita di un software. 

Le fasi del processo sviluppo software sono le seguenti:

  • Analisi dei Requisiti: la prima fase consiste nel capire il problema che si vuole risolvere ed individuare i requisiti per poter creare il prodotto software. Le figure coinvolte in questa fase sono il committente che conosce il dominio del problema ma può non conoscere il software e l’analista ed il programmatore che conoscono il software ma non hanno competenze riguardo il dominio del problema. La difficoltà maggiore sta nella comprensione e comunicazione tra il committente e le figure che si occuperanno della creazione del software. Per favorire la comunicazione si fa uso di modelli grafici come ad esempio diagrammi di flusso.
  • Design: in questa seconda fase si definisce una soluzione al problema e si pensa alla migliore architettura da utilizzare per il prodotto da sviluppare. Si crea un documento chiamato Design Document Specification ( DDS) in cui vengono presentati il design più consono, i tempi ed il budget di realizzazione, la robustezza del prodotto ed eventuali rischi di realizzazione.
  • Implementation: In questa fase inizia lo sviluppo e la costruzione del prodotto software. Questa fase si occupa di implementare la soluzione e quindi di scrivere il programma attraverso i linguaggi di programmazione come Java, PHP, C o C++.
  • Verifica del prodotto: In questa fase avviene la verifica del prodotto realizzato. Si fa eseguire al computer il programma realizzato e si verifica se tutto va bene o se ci sono eventuali errori.
  • Deployment: Questa è la fase finale in cui il programma viene installato e messo in esercizio. Dopo che il programma è stato testato è pronto per essere rilasciato nel mercato apposito.
  • Manutenzione: È la fase che si occupa della manutenzione del prodotto software. Si risolvono eventuali errori, si aggiorna o si modifica il prodotto software. 

Esistono tanti modelli diversi di Software Development Life Cycle che vengono creati e seguiti durante il processo di sviluppo di un software. Ogni modello segue una serie di steps unici che assicurano il successo nel processo di sviluppo del software. I modelli più importanti e popolari di Software Development Life Cycle sono: 

  • Modello a cascata
  • Modello iterativo 
  • Modello a spirale
  • Modello a V
  • Modello Big Bang

Esistono anche altre metodologie come quella agile, il modello rad o il modello evolutivo.

Sviluppare Software Lifecycle

Contatti
Syrus Industry

Via del Fontanile Anagnino 173
00118, Roma (RM)

info@syrusindustry.com

www.syrusindustry.com

vai a contatti