python

python
python

python

La programmazione professionale richiede un continuo aggiornamento e l’utilizzo di linguaggi di programmazione efficaci e di facile implementazioni. Uno dei linguaggi più utilizzati in questo senso è senza dubbio il Python. Insieme a JavaScript, Python è uno dei più semplici linguaggi oltre ad essere l’ideale per cimentarsi nel mondo della programmazione. Spesso infatti la risposta alla domanda “Qual è il miglior linguaggio di programmazione?” cambia in base alle risorse e al progetto da programmare, il linguaggio di programmazione Python è tra i più utilizzati dai programmatori La prima cosa da fare è sicuramente quella di mettersi al computer e iniziare a scrivere il codice, per questo serve un linguaggio come Python che non comporti distrazioni inutili, che sia stabile, universale e che aiuti nel caso ci siano dei problemi. Python è un linguaggio nativo su Mac e Linux (come per esempio in Ubuntu), mentre per chi ha Windows basterà scaricarlo dal sito ufficiale e seguire la sua installazione. Questo linguaggio è l’ideale per ogni tipo di programmazione, come può essere la realizzazione di un sito web, di un software, di una intelligenza artificiale o di una estensione di un software o di altre applicazioni web. Python è adatto per principianti ma anche per esperti, inoltre ha sostituito Java in diverse università di tutto il mondo, in più sono disponibili numerose librerie sia in campo scientifico che educativo. Piccola curiosità: il nome Python deriva dal celebre gruppo di comici inglesi a cui gli sviluppatori hanno voluto rendere omaggio, ed è per questa ragione che il linguaggio di programmazione Python è anche divertente da utilizzare. Con Python ci vogliono pochi passaggi per realizzare un mini programma ed è al tempo stesso un linguaggio di programmazione adatto per l’ingegnerizzazione di grandi software web based.

Python è user-friendly per due motivi:

Python è un linguaggio di programmazione di alto livello, infatti i tratta tutti gli aspetti più tecnici del funzionamento e della gestione, permettendo di gestire la parte complicata del programma. In questo modo il programmatore Python (puoi rivolgerti ad una software house di Roma o Milano con programma Python esperto in caso di grossi progetti di sviluppo) ha la mente sgombra e può concentrarsi totalmente sulla scrittura del codice, senza preoccuparsi dei dettagli. Questa caratteristica è molto ben vista in ambito professionale perché aiuta ad eliminare lo stress che potrebbe diventare stucchevole per chi ha appena iniziato. Il linguaggio di programmazione Python richiama la lingua inglese: qualsiasi comando viene eseguito inserendo delle parole in inglese, in modo da velocizzare e soprattutto semplificare la lettura.

Il linguaggio di programmazione Python è adatto per la realizzazione di qualsiasi scopo, oltre ad essere utilizzato in diversi settori anche completamente differenti tra loro, sia per i piccoli che per i grandi progetti, come offline ed online. Python nonostante sia molto flessibile non sempre è il linguaggio preferito dai programmatori: infatti esso offre il meglio di sé in determinati campi, come l’analisi dei dati, lo sviluppo web e lo scripting semplice. Per lo sviluppo web, Python viene sfruttato in due modi completamente differenti tra loro, tra cui la creazione di veri siti web, anche se questo linguaggio si appoggia ai “frameworks”, delle strutture già pronte che aiutano lo sviluppatore.

Sono numerosi i frameworks realizzati in Python e naturalmente non tutti hanno le stesse funzioni, inoltre più possibilità offre il framework, maggiore è il codice Python contenuto in esso, che si tramuta anche in un maggiore peso in megabyte. Esistono varie strutture più leggere che mettono a disposizione gli strumenti basilari in modo da non appesantire troppo il computer, anche perché non sempre è necessario avere tutte le features. I framework leggeri più famosi sono Flask, Webpy e Bottle, mentre quelli completi sono TurboGears e Django. Da citare anche Plone, un CMS (Content Management System) scritto interamente in Python utilizzando Zope.

Come accennato in precedenza, questo linguaggio è anche uno dei più utilizzati negli ambiti scientifici, come la bioinformatica, l’ingegneria, la matematica, la fisica o nell’ambito della ricerca. Tutto questo si deve anche all’incredibile disponibilità di librerie a disposizione, come per esempio SciPy, che al suo interno ha dei codici realizzati da altri programmatori per risolvere vari bug. Il Python viene utilizzato anche per la creazione di machine learning, ovvero dei programmi in grado di imparare autonomamente, che variano dalle cose più semplici come il conteggio dei prodotti in un magazzino fino a predire l’andamento del mercato azionario.

Il linguaggio in Python è altamente flessibile ed è stato utilizzato anche nel settore videoludico poiché diversi importanti videogames sono stati realizzati con esso, come Metin 2, Battlefield 2142 ed Eve Online. In genere questi giochi sono realizzati con PyGame, PyKyra e motori di rendering. Uno dei principali utilizzi del Python però è nella creazione di script, in particolare di quelli generici, che servono per automatizzare lunghi processi. Il linguaggio di programmazione Python non è uno dei più richiesti nel mondo del lavoro, infatti secondo varie stime, è fuori dalla top 5 dei linguaggi utilizzati dai programmatori, dietro a SQL, Java, JavaScript e C#. La motivazione è molto semplice:
le più grandi aziende informatiche cercano di uniformare lo sviluppo su una delle due piattaforme più utilizzate, Java e C#, pensando di avere un vantaggio netto per la “comunicazione” tra i progetti realizzati nello stesso linguaggio, ed anche di costi. Fatta questa premessa, Python però non ha niente da invidiare ad altri linguaggi come Java, ed è per questo che è utilizzato dai più grandi colossi tecnologici come Google e YouTube, persino dalla Nasa.

Python quindi si dimostra uno dei linguaggi di programmazione più semplici e intuitivi da utilizzare, specie per i neofiti del settore e nonostante stia venendo utilizzato sempre meno, non ha nulla da invidiare a Java o altri linguaggi. Il suo supporto alla programmazione ad oggetti lo rende altamente moderno e potente, senza contare che è anche uno dei linguaggi di punta per l’analisi dei dati anche oggi lavorati dai migliori programmatori Python.

Programmazione Python

Contatti
Syrus Industry

Via del Fontanile Anagnino 173
00118, Roma (RM)

info@syrusindustry.com

www.syrusindustry.com

vai a contatti