Inbound Marketing

Fatti trovare dai tuoi potenziali clienti

Attivare strategie di Inbound Marketing a partire dal sito

Cos'è l'Inbound marketing

Farsi trovare su internet dai potenziali clienti che utilizzano Google, Facebook, Youtube e altri strumenti di navigazione è uno degli obiettivi principali dell’inbound marketing, disciplina del marketing online che richiede l’ingaggio di consulenti esperti con una profonda conoscenza del web. Attirare visitatori sul sito per acquisire nuovi clienti non è semplice. Le discipline dell’ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO: Search Engine Optimization), del Social Media Marketing, del Search Engine Marketing, dell’email marketing e del content marketing possono essere processate sia in base alle capacità di chi gestisce queste attività di marketing online, sia in base alle tecnologie utilizzate. L’attività principale dell’inbound marketing è l’acquisizione del nuovo cliente, che nasce, solitamente, dalla “conversione” del suo percorso di navigazione su internet in contatto che compie un’azione sul sito web dell’azienda o del professionista che deve vendere il servizio.

La capacità di attrarre, convertire, “chiudere” commercialmente ed acquisire, così, il nuovo cliente su internet, è prerogativa dell’inbound marketing strategist, che puoi ingaggiare nella tua città cercando, ad esempio, un inbound marketing strategist a Roma o un inbound marketing strategist a Milano. Sul web ci sono molti esempi, libri e pdf pubblicati sull’inbound marketing. Gli esempi pratici vengono solitamente illustrati con info-grafiche e permettono di capire il quadro di azione dell’attività mentre, per approfondire le migliori strategie di inbound marketing, è bene seguire un corso dedicato online o in città (corsi di inbound marketing come anche di outbound marketing sono offerti principalmente da professionisti del settore). La strategia migliore dell’inbound marketing è quella dedicata al proprio sito internet: aumentare le visite al sito attraverso le strategie di inbound marketing è soltanto una delle attività che il consulente web marketing esperto può applicare in funzione del risultato desiderato. Come fare inbound marketing? Ottimizzare il sito internet ed i suoi contenuti per i motori di ricerca ed i social network è un passaggio fondamentale, il cui livello di difficoltà dipende dalla competizione sul mercato e dalla tecnologia utilizzata per la gestione dei contenuti del sito. Attirare nuovi clienti con strategie di inbound marketing può voler dire anche: fare link building e posizionarsi primi su Google per essere scoperti in risposta a determinate parole chiave, anche in considerazione del fatto che programmi pubblicitari come Google Ads (già Google Adwords) permettono di ottenere esattamente questo risultato, ovvero, farsi trovare da potenziali clienti “in target” ed aumentare le probabilità di conversione. Il set di processi di inbound marketing parte dal contenuto, sia esso una pagina web, un articolo scritto per il motore di ricerca, un video o un altro file multimediale. Anche nell’inbound marketing, così come nel web marketing in generale, “content is the king” e permette di farsi raggiungere dagli utenti del web in maniera diretta ed efficace. Farsi trovare su Google, su Youtube, su Facebook, non è semplice, visto che questi siti internet veicolano utenti i cui comportamenti si differenziano in base a numerosi fattori di navigazione. Un buon inbound marketing strategist deve quindi considerare il comportamento dell’utente e, una volta “attratto”, processarlo senza snaturarlo ed invitarlo ad una trasformazione in cliente acquisito. Molto importante è l’analisi dei dati e la reportistica delle attività dell’inbound marketing. Nei grandi numeri di internet questa tipologia di web marketing premia chi è capace di inseguire ed ottimizzare anche un semplice “clic” verso il proprio sito web.

Attivare strategie di Inbound Marketing

Contatti
Syrus Industry

Via del Fontanile Anagnino 173
00118, Roma (RM)

info@syrusindustry.com

www.syrusindustry.com

vai a contatti