eos

Eos criptomoneta:
cos'è e come funziona

Vuoi informazioni in più su EOS?

Trovare quotazioni criptovaluta Eos

Sicuramente ne avrete sentito parlare, oppure magari avete soltanto letto questa sigla sui principali siti di criptovalute. Parliamo di EOS, criptomoneta che si sta diffondendo sempre di più negli ultimi tempi. Prima di entrare nella descrizione della criptovaluta EOS, nata intorno alla metà del 2017 come token della piattaforma EOS.IO, chiariamo un concetto: oggi le blockchain, le catene di dati validati da potenti elaboratori dedicati a questo scopo, non fanno solo parte del sistema delle criptovalute ma stanno entrando nella tecnologia che quotidianamente usiamo. EOS.IO è nato per iniziativa di block.one con lo scopo di diventare un sistema operativo decentralizzato in grado di supportare le applicazioni distribuite (Dapp o dAPP) al ritmo di milioni di transazioni al secondo. Se proprio vogliamo fare un esempio banale basti pensare alle piattaforme di p2p nelle quali milioni di elaboratori si scambiano continuamente dati. Per lanciare la sua iniziativa e per lo sviluppo di EOS.IO block.one lanciò una offerta iniziale di criptovaluta (ICO) chiarendo fin da subito che gli investitori avrebbero ricevuto come compenso per il loro investimento solo valuta EOS. La ICO raccolse, nel giro di un anno, circa 700 milioni di dollari statunitensi.

Blockchain EOS, come funziona

La blockchain di EOS.IO si basa, come quelle di altre piattaforme analoghe, sul concetto di contratti intelligenti o, meglio, di protocolli informatici che si occupano della verifica, del rispetto e della facilitazione di transazioni fra le parti. Quindi non si tratta di veri e propri contratti ma di programmi informatici che vedono la loro esecuzione e i relativi risultati fare da garanti dalla blockchain pubblica. Dopo aver parlato della storia e della tecnologia alla base della criptovaluta EOS cerchiamo ora di capire come si muove il suo mercato e cosa prevedono le aziende che si occupano di trading on line di criptovalute. Ma prima di tutto ricordiamo sempre che il mercato delle criptovalute mette al rischio il capitale di investitori inesperti in quanto le fluttuazioni di prezzo possono essere notevoli. In particolare, il trading di criptovalute non ha ancora una regolamentazione all’interno dell’Unione Europea. Le fluttuazioni del mercato di EOS nell’ultimo anno sono partite da un valore iniziale, in euro, di poco più di 2,80 euro per arrivare a un picco, a febbraio, di oltre cinque euro a cui ha fatto seguito, a marzo un picco negativo a poco meno di due euro. Mentre scriviamo la quotazione di un EOS è intorno a due euro e 12 centesimi. L’andamento delle quotazioni di EOS ci dimostra, se mai ce ne fosse bisogno, che l’andamento della criptovaluta è relativamente stabile nel tempo e che eventuali intenzioni speculative sono riservate a investitori esperti che sanno attendere, a volte anche per anni il momento giusto per effettuare operazioni redditizie. Le previsioni a medio termine sulle quotazioni di EOS tengono conto principalmente del rilascio della nuova piattaforma EOS.IO 2.0 e dell’influenza che potrebbero avere eventuali regolamentazioni sulle criptovalute in genere. Le stime più prudenti, nel medio termine, parlano di una certa stabilità del valore della valuta che comunque potrebbe essere soggetta a fluttuazioni, anche consistenti, derivanti dalla creazione di nuovi progetti di applicazioni distribuite basate sul concetto di dApp, dalla possibilità di comunicazione, grazie a EOS.IO 2.0, fra blockchain pubbliche e private e dall’integrazione delle stesse.

Eos: Quotazioni e analisi di mercato

Anche se alcuni analisti di mercato, come detto sopra, invitano alla prudenza e all’attenta analisi non solo dei valori di mercato ma anche degli sviluppi dei progetti basati sulla blockchain che è alla base di EOS, ci sono alcuni siti che, con spirito puramente speculativo, ritengono EOS una delle criptovalute più promettenti sul lungo periodo con una crescita esponenziale del suo valore che, fra tre o cinque anni potrebbe, secondo alcuni di loro, addirittura decuplicare il suo valore. Anche se in questo momento molte aziende iniziano a rivolgersi alle blockchain per i loro progetti di informatica distribuita, come sempre, quando si parla di criptovalute, non controllate e non soggette a autorità centrali neutrali, è opportuno usare la massima prudenza.

Eos

Contatti
Syrus Industry

Via del Fontanile Anagnino 173
00118, Roma (RM)

info@syrusindustry.com

www.syrusindustry.com

vai a contatti